CRS

casa unifamiliare

Catania (CT), Italia

2019

08 esterno generale_sa_cz.jpg
Architecture-Awards-Logo.png
01 esterno generale_sa.jpg
05 interno_corridoio piano primo_sa.jpg
08 interno dettagli cucina_sa.jpg
06 interno scala_cz.jpg

CRS è un intervento di nuova costruzione che nasce in una zona collinare nei pressi di Catania. L'edificio affiora in  maniera decisa  dal giardino  e dal banco lavico retrostante, non condivide alcun tratto con le costruzioni adiacenti, i volumi, i materiali impiegati e i prospetti sono semplici e pieni.
La luce naturale entra attraverso i grandi infissi che sono schermabili grazie a partizioni mobili e arriva al piano inferiore in modo diffuso.
La superficie totale dell'abitazione è di 400 mq suddivisa su due livelli. La zona giorno, totalmente fuori terra, sfrutta al massimo l'apertura verso il paesaggio, incanalando la vista con l'ausilio dei setti interni. La piscina è un complemento architettonico che crea continuità visiva con il mare ed è incastrata nel basamento monolitico in pietra lavica.
La struttura è di tipo misto, setti in cemento armato al piano interrato e acciaio fuori terra. Il camino è parte di essa.

 

planimetria generale

pianta piano terra

pianta piano interrato

sezione

spot Lamborghini 

coordinamento e progetto
Sebastiano Amore, Angela
M.Campione, Corrado Gioia
collaboratori

Claudio Zampaglione,
Annamaria Pisani, Luciano Gioia,
Bruna D'Agata
progetto delle strutture
TS Engineering, Michele Privitera
direzione lavori

Sebastiano Amore
impresa esecutrice

Uniedil di Giovanni Petralia,
Nicolosi (CT)
Photos by Sebastiano Amore

Premio Dedalo Minosse categoria under 40
BUILD architecture award - CRS Best Italian Single Family Home Project
ECOLA international award - nomination